COR

Contenuti del sito

Menu di navigazione - Torna all'inizio


Contenuto della pagina - Torna all'inizio


Sospensione, proroga, interruzione e trasferte

PROCEDURA
Le richieste di sospensione, proroga o di’ interruzione del tirocinio devono essere richieste dal soggetto ospitante utilizzando le procedure on line sul portale Almalaurea Pavia, almeno tre giorni prima dalla data di riferimento

SOSPENSIONE
Il tirocinante ha diritto ad una sospensione del tirocinio per maternità, malattia lunga o infortunio, cioè per una durata pari o superiore a 30 giorni solari, oppure per chiusure formalizzate del soggetto ospitante (della durata di almeno 15 giorni solari).
Il periodo di sospensione non concorre al computo della durata complessiva del tirocinio.

PROROGA
La proroga, al periodo di tirocinio inizialmente dichiarato, deve essere richiesta prima della data di conclusione del tirocinio.
Il periodo di proroga sommato alla prima attivazione non possono comunque superare i 6 mesi complessivi di durata dello stage. La proroga va comunicata anche ai destinatari delle comunicazioni obbligatorie (COB).

INTERRUZIONI
L’interruzione di un tirocinio può avvenire in qualsiasi momento, comunicato almeno tre giorni prima al nostro ufficio e anche ai destinatari delle comunicazioni obbligatarie (COB) a cui erano stati inviati dati di avvio del tirocinio.

TRASFERTA
Qualora già in fase di redazione del progetto si prevedano per il tirocinante frequenti trasferte, il soggetto ospitante è tenuto ad indicarlo all'interno del progetto di tirocinio orientativo e formativo (es: “ai fini del raggiungimento degli obiettivi formativi sono previste trasferte”).
Nel caso in cui la trasferta si verifichi a tirocinio già attivato sarà sufficiente inviare mail agli indirizzo: stage@unipv.it

CONCLUSIONE DEL TIROCINIO
A tirocinio concluso, l’Azienda ed il tirocinante riceveranno via e-mail l’invito a compilare le valutazioni finali (questionario tutor aziendale e questionario tirocinante).